Perché proviamo senso di colpa?


Il senso di colpa è l’esito di una valutazione negativa di un determinato comportamento passato. In questo modo il presente se ne va perché tu rimani intrappolato a pensare e ri-pensare a cosa hai detto o fatto e resti imprigionato nello stato d’animo suscitato dal tuo comportamento erroneo. In sostanza pensi: sono stato cattivo! Come uscirne? Se hai avuto un comportamento erroneo, perché non assumertene la responsabilità? Puoi fare esclusivamente in 2 modi: Scusandoti Non commettendo più lo stesso errore. 


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Vi invito alla presentazione del mio secondo libro: "Scegli di non soffrire" Mi auguro che questo libro possa aiutare tutti coloro che stanno vivendo un momento difficile. Ogni difficoltà che incontri