PERCHÉ DIAMO TANTA IMPORTANZA AL GIUDIZIO ALTRUI? (Parte 2)


Una mia cliente oggi mi riferisce che probabilmente nella sua vita ha fatto più cose che le erano state consigliate da altri, rispetto a quelle scelte da lei. Come può succedere? La nostra educazione, sovente, si basa sul principio 'io so qual è il tuo bene'. Ciò può essere vero, ma fino ad un certo punto. Es. Se un genitore non fa mangiare un kg di cioccolato ad un bambino perché poi sa che starà male, sta facendo il bene del bambino. Se un genitore convince un figlio poco volenteroso a scuola a proseguire gli studi e a prendersi un diploma, forse un giorno quel figlio ringrazierà i genitori. Ma se questo diventa l'unico modus operandi con cui si cresce, ovvero gli adulti sanno qual è il tuo bene, mentre tu no, ne deriva un adulto CONFUSO, che pensa che il giudizio altrui è più importante del proprio. 


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti