Mi ama veramente?


Una persona mi ama veramente quando è affidabile.

E quando posso dire che una persona è affidabile? Quando verifico che i suoi atti non mi fanno del male. L’amore si può giudicare esclusivamente a partire dal test di affidabilità e ciò vale per tutti: madri, padri, fidanzati, mariti, mogli ....

Prendiamo l'esempio del fidanzato che dice di amarmi, ma che non mi tratta bene, quando è con gli amici mi trascura.

Prendiamo l’esempio “la madre ama”, in questo caso una donna con figli diventa un Ente definito dal suo predicato, che rende impraticabile la verifica dei suoi atti. Così può accadere che un figlio venga sequestrato in questa ontologia, fino a non poter più sottomettere a critica gli enunciati materni. L’amore, anche se non si può più definire tale, diventa così quel luogo in cui si crede ad ogni cosa.


11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti