LA DOPPIA COMUNICAZIONE


Prendo spunto dalla teoria di Bateson sul doppio legame per parlarvi dei danni di quella che io chiamo doppia comunicazione. Succede spesso, molti clienti me lo riferiscono, soprattutto in merito alle loro relazioni amorose. Ad esempio: una persona mi riferisce di avere un uomo che sovente la sminuisce davanti agli altri, quando litigano per questo e lei dice di volerlo lasciare, lui il giorno dopo si presenta con un mazzo di rose, pregandolo di perdonarlo e giurando che non lo farà mai più . Lei lo perdona, per poi ricominciare tutto da capo. È un circolo vizioso: Il primo atto afferma disprezzo e svalutazione, il secondo (le rose, i pianti, le parole) negano il primo atto. A chi credere? All'uomo amorevole o a quello arrogante? Purtroppo l'errore è proprio questo: nel ritenere che ci siano 2 persone, in questo modo manteniamo intatto il giudizio su quella persona, arrivando a giustificare il suo comportamento negativo con frasi come: è stressato, stanco dal lavoro.. La persona è una e noi dobbiamo giudicarla nella sua interezza, nessuna divisione. 


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti