IL DONO


Il dono è una offerta, da quale mi aspetto di ricevere in cambio qualcosa. E' tuttavia erroneo pensare che al mio dono deve corrispondere un dono equivalente in termini di valore economico a quanto corrisposto. Si tratta invece di verificare che l'altro utilizzi bene, con beneficio di entrambi, il mio dono. Per esempio se io dono del denaro a mio figlio e con quei soldi lui sarà capace di costruire qualcosa di buono per il suo futuro, quello sarà ciò che di buono mi auguro di ricevere: il mio piacere. 


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti