Il capro espiatorio in famiglia.


In  certe famiglie succede che un figlio venga preso come capro espiatorio, il suo ruolo nella famiglia è fondamentale. Costituisce la colla di tutta la famiglia, tutti uniti contro di lui. Mentre in una famiglia normale l'obiettivo è garantire la sicurezza e l'affetto ai figli, in queste famiglie il figlio-capro espiatorio ha l'esclusivo obbligo di nutrire l'ego dei genitori o di un genitore. Le dinamiche sono spesso malate: si creano alleanze all'interno di questa famiglia dove alcuni membri si uniscono per mostrare tutto il loro rifiuto nei confronti di un altro membro della famiglia. Si tratta di un genitore profondamente insoddisfatto che adotta dinamiche perverse, con l'unico obiettivo di fare emergere la propria superiorità e mostrare all'altro la propria inferiorità. Ovviamente tutto ciò ha profonde ripercussioni sul capro-espiatorio che tuttavia può uscire da queste dinamiche riconoscendole per ciò che sono e prendendone le distanze. 


5 visualizzazioni0 commenti